Giradischi Pro-Ject Debut Carbon: Recensione

Pro-Ject Debut Carbon (DC) 080925, Giradischi audio, colore Piano
482 Recensioni
 
Il Giradischi Pro-Ject Debut Carbon è l’evoluzione del Pro-Ject Debut III, il giradischi “budget line” più apprezzato di sempre. Le migliori caratteristiche e l’estetica rinnovata faranno di Pro-Ject Debut Carbon un assoluto Giradischi Top Level in grado di sbaragliare la concorrenza, anche di livello economico nettamente superiore. Questo modello ha vinto lEISA AWARDS ovvero il premio più importante per i dispositivi analogici e digitali.
 
 
L’azienda austriaca Pro-Ject Audio è stata fondata nel 1990 e, nonostante la sua “giovinezza” rispetto a brand più blasonati, è riuscita ad ottenere grande successo grazie alla produzione di Giradischi molto richiesti dal mercato. Tale risultato è stato ottenuto migliorando anno dopo anno i materiali e le prestazioni, mantenendo altamente concorrenziali i prezzi, ottimo il rapporto qualità/prezzo.
 
Ad oggi Audio Pro-Ject è attualmente uno dei principali fornitori al mondo di Giradischi, con una gamma di modelli progettati per soddisfare tutti i livelli di aspettativa e di portafoglio. I Prodotti Pro-Ject mostrano performance sonore molto più elevate delle aspettative normalmente associate con il loro prezzo.
 
Il Giradischi Pro-Ject Debut Carbon ha le due classiche velocità di riproduzione (33 giri e 45 giri).  Il cambio di velocità è di tipo manuale, però hai anche anche la possibilità di montare, in un secondo momento, uno speed box che ne semplificherà ancor più questa manovra. E’ molto silenzioso, particolare che va tenuto molto in considerazione.
 
 

ECCO I VALORI AGGIUNTI:

Grazie ai continui sforzi dell’azienda austriaca Pro-Ject nel trovare sempre nuovi materiali e soluzioni a costi accessibili, è nato Pro-Ject Debut Carbon. Molte le migliorie introdotte rispetto al precedente modello Pro-Ject Debut III; in primis il Braccio è in carbonio (come per i Giradischi più pregiati) sempre da 8,6” incredibilmente leggero e resistente e sul quale è possibile trovare pre-montata la Puntina Ortofon 2M Red. Il braccio in carbonio rispetto all’alluminio offre maggiore rigidità, minori risonanze e nessuna disfunzione del suono. Altro importante passo in avanti riguarda il sostanziale incremento della massa del piatto girevole, adesso più grande anche di diametro (30 cm rispetto i precedenti 28cm) e che in questo modo permette una drastica riduzione del wow & flutter oltre a essere dotato di serie di Felt Mat.
 
Da segnalare inoltre la sospensione del motore, adesso in sorbotane, materiale che assorbe efficacemente le vibrazioni e quindi diminuire il rumble.
 

DESIGN:

Dal punto di vista estetico Pro-Ject Debut Carbon è disponibile con eleganti finiture laccate nero, Bianco, Rosso, Noce opacaSilver, Nero lucido, Blu, Verde. Oltre a Pro-Ject Debut Carbon è disponibile la sua versione USB, che aggiunge uno stadio phono MM sistemato sotto il Giradischi e che assolve anche funzioni di DAC e Esprit, con piatto in acrilico antirisonante e solo con testina 2M red. Anche per Carbon USB e Esprit sono disponibili le stesse varianti di colore di Debut Carbon.
 
Il Debut Carbon è perfetto chi ama il Design Minimalista: mattonella d’acciaio nero su cui poggiano solo il piatto e un bel braccio in elegante carbonio.
 

QUALITA’ DEL SUONO:

Il Pro-Ject Debut Carbon offre un’ottima qualità del suono: i bassi non sono mai troppo ingombranti, e gli alti non diventano mai stridenti. Con generi musicali diversi, quali l’elettronica, la musica etnica, il rock o anche il pop e la trap la resa audio non può che essere migliore.

 

FACILE DA INSTALLARE:

L’assemblamento è davvero molto facile: dovrai fissare la cinghia del motore alla puleggia, fissare il sottopiatto allo chassis, porvi sopra il tappetino antiscivolo, ed agganciare la copertura anti-polvere. Tutto qui.
 
 

ALTRI COLORI DISPONIBILI:

 

SCHEDA TECNICA:

  • Velocità: 33, 45 con cambio manuale
  • Trasmissione: a cinghia
  • Piatto: 30cm in metallo con feltro/acrilico senza feltro
  • Cuscinetto: acciaio inossidabile
  • Wow & flutter: +/-10%
  • Scostamento della velocità: +/- 0,8%
  • Rapporto segnale/rumore: -68 dB
  • Braccio: dritto 8,6 “ in carbonio
  • Lunghezza effettiva del braccio: 218,5 mm
  • Massa effettiva del braccio: 6 gr.
  • Overhang: 18,5 mm
  • Forza di tracciamento: 10-30mN
  • Dimensioni: lunghezza 415, altezza 118, profondità 320 
  • Peso: 5,6 kg

 

E’ disponibile anche nelle varianti Project Debut Carbon EVO e Project Debut Carbon Esprit.

Le differenze tra il modello standard e questi due sono piccole, eccole spiegate:

  • il Debut Carbon EVO ha un nuovo tipo di sospensioni del motore, è dotato di piedini in metallo regolabili,  pssiede il piatto in acciaio ed anche la velocità di riproduzione a 78 giri, che manca al modello base
  • il Debut Carbon Esprit ha un meccanismo elettronico di variazione della velocità di rotazione, può riprodurre i 78 giri, ha il piatto in acrilico, e i cavi RCA placcati in oro

Abbiamo recensito anche il Giradischi Pro-Ject Elemental , leggi qui la recensione.

CONCLUSIONI :

Il Giradischi Pro-Ject Debut Carbon garantisce una precisione di rotazione del piatto estrema ed una massima efficienza. Nella gamma dei Giradischi semi-professionali, è uno dei più economici. Scelta perfetta per chi sta cercando un Giradischi semi-professionale, in grado di esaltare tutti i generi musicali.

 

Pro-Ject Debut Carbon (DC) 080925, Giradischi audio, colore Piano
482 Recensioni

DOVE SI ACQUISTA :

Puoi acquistare Pro-Ject Debut Carbon a questa pagina sul sito Amazon.it (clicca qui).

 

Di seguito un breve video promozionale dell’album Random Access Memories dei Daft Punk, durante il quale viene utilizzato un Pro-Ject Debut Carbon.

 

Tags:

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.